Trovare il giusto FIX API Broker

Introduzione a FIX API Trading

FIX API è un noto protocollo di messaggistica utilizzato nel settore dei mercati dei capitali. Il protocollo viene utilizzato per il trading di prodotti come CFD e risultati finali. La libreria di messaggistica è diversificata, il che significa che può essere applicata a molte classi di risorse diverse. Questo protocollo è stato utilizzato dal 1992 ed è ampiamente adottato. Le più grandi banche, borse e società di investimento si affidano a FIX API per l'invio di messaggi reciproci. Solo perché i maggiori attori della finanza utilizzano FIX API non è un simbolo di esclusività, FIX API è diffusa e accessibile a quasi tutti gli investitori. Il motivo per cui questo sistema funziona bene è che è facile da capire, affidabile e robusto. Nonostante abbia quasi 30 anni, non sono arrivate alternative significativamente migliori per sfidare FIX API. Il trading di criptovaluta è praticamente l'unica asset class che non ha adottato lo standard del protocollo FIX. 

Utilizzo dell'API FIX per fare trading sul Forex

Molti broker forex offrono la possibilità di fare trading tramite FIX API. Sebbene il linguaggio sia altamente coerente, le condizioni non lo sono. Proprio come quando un broker completa un controllo di conoscenza del tuo cliente su di te, come trader dovresti fare lo stesso con i broker. Alcune cose da considerare quando si esegue il controllo del proprio broker per selezionare il giusto partner commerciale FIX API dovrebbero riguardare sia le condizioni di business impostate dal broker sia le condizioni tecnologiche ereditate dai sistemi sottostanti che il broker sta eseguendo. 

FIX API Trading Brokers 

Per molti broker forex, sebbene abbiano la capacità tecnica di offrire servizi di trading API FIX, potrebbero non avere l'esperienza per supportare i clienti. La maggior parte dei trader al dettaglio utilizza piattaforme come MetaTrader 4, cTrader e altre per fare trading. Queste piattaforme sono facilmente accessibili e il modo in cui funzionano è ben documentato. Considerando che il trading di API FIX sarebbe considerato una nicchia. Per la maggior parte dei broker forex, è probabile che pochissimi clienti stiano utilizzando questo metodo per fare trading. Pertanto, gli agenti dell'assistenza clienti in prima linea non sarebbero in grado di rispondere alle domande relative all'API FIX, il che significa ottenere risposte incomplete o attendere più a lungo per le risposte.

A causa del sovraccarico di supporto extra, molti broker impongono requisiti per ottenere l'accesso al commercio tramite il protocollo FIX. Alcuni broker richiedono di negoziare un importo minimo ogni mese o addebitano una commissione di manutenzione fissa per fornire supporto. Se stai pagando per il supporto, assicurati che sia all'altezza. 

Tuttavia, l'idea di pagare per avere accesso al trading di API FIX è banale, soprattutto quando cTrader fornisce credenziali FIX con ogni account di trading, gratuitamente, con qualsiasi broker. Quando si tratta di cercare supporto, la comunità di cTrader è una delle risorse meglio attrezzate per i trader avanzati che cercano aiuto dagli sviluppatori della piattaforma e da altri membri esperti.

Conclusione

Molti broker FX si concentrano sulla fornitura dei loro servizi di trading alle masse e configurano il modo in cui fanno affari per abbinare questa strategia. Questo approccio potrebbe non essere in linea con i trader che hanno esigenze più avanzate. Altri broker FX si concentrano sull'offerta di soluzioni high-touch per clienti più esigenti, come quelli che desiderano negoziare tramite un'interfaccia FIX. Un buon esempio è Mercati dei capitali scandinavi, che è specializzato nel soddisfare un pubblico maturo e vanta un team di gestione delle relazioni con i clienti con competenze in una varietà di aree che molti broker considererebbero una novità. 

I commenti sono chiusi.