CFD (Contratto per differenza)

Definizione CFD (Contratto per differenza)

CFD è un'abbreviazione del termine "Contratto per differenza". È un contratto che consente agli investitori di speculare sul prezzo di una varietà di mercati diversi (forex, azioni ecc.) Senza mai doverli possedere effettivamente o possederli fisicamente. Poiché il prezzo del contratto ha un significato dalle attività su cui si basa il contratto, i CFD sono un tipo di derivato. Affinché il CFD abbia luogo, sono necessarie due parti, ovvero tu (il trader) e il tuo broker. Ci sono molti vantaggi e svantaggi del trading di CFD rispetto ad altri tipi di investimento. Sono considerati un prodotto complesso e ad alto rischio. cTrader è una piattaforma di trading CFD.

I commenti sono chiusi.